Type and press Enter.

La mia Torta di Mele morbida

Ecco la mia torta di mele. La ricetta è proprio mia, pensavo di averla copiata dal Cucchiaio d’argento edizione 1991. E invece non combacia, per cui di chiaro che non ho la più pallida idea di come sia finita sul quaderno delle ricette.Di chiunque sia la paternità, non posso che ringraziarlo, perchè ogni volta questa torta  è fonte di immenso piacere…

La sento mia, come uno di quei vestiti che ci si sente cucito addosso. Mia perchè è morbida,  fatta soprattutto di mele, 2 sole uova e niente burro. L’impasto morbido in realtà serve solo per avvolgere le mele e poterle mettere in tortiera.

Le fettine di mela regalano morbidezza, vedete qua…

Rispetto alla versione senza burro e senza uova della Cri ci sono 2 uova  e qualche mela in più.

Ho acceso il forno a 190° e ho imburrato e infarinato una tortiera antiaderente a cerniera di 24cm di diametro.

Ho pelato, tolto il torsolo e affettato sottile le  mele  golden (quasi 1kg prima di pulirle). In una ciotola le ho condite con il succo di 1 limone, così rimangono chiare e si ammorbidiscono. In un’altra ciotola invece ho montato 2 uova intere con 150g di zucchero, finchè sono diventate ben spumose. Se avete la planetaria è ancora più comodo. Ho aggiunto 200g di farina 00 setacciata con 1 bustina intera di lievito, la sorza di limone grattugiata, un pizzico di sale  e ho lavorato ancora. Il composto a questo punto è piuttosto denso, così si aggiungono 100ml di latte intero e si ottiene la crema della consistenza giusta.

Ho tenuto da parte qualche fetta di mela per la decorazione.

Non resta che sformarla, attendere che intiepidisca e aggiungere una nuvola di cchero a velo

 

La mia Torta di Mele morbida

Portata: torte
Chef: maria

Ingredienti

  • 1 kg di mele Golden
  • 200 g farina di grano tenero 00
  • 150 g di zucchero bianco
  • 2 uova intere
  • 100 ml di latte intero
  • 1 bustina di lievito
  • 1 manciata abbondante di pinoli
  • sale

Istruzioni

  • Accendere il forno a 190°
  • Imburrare e infarinare una tortiera da 24cm di diametro
  • Pelare, detorsolare e affettare le mele
  • Metterle in una ciotola e condirle con il succo di limone
  • In un'altra ciotola lavorare le uova con lo zucchero finchè saranno spumose
  • Aggiungere la farina setacciata con il lievito, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale
  • Lavorare ancora
  • Versare 100ml di latte
  • Tenere da parte 20 fettine per la decorazione
  • Unire la crema alle mele, mescolare bene
  • Versare in tortiera
  • Distribuire sulla superficie le fettine di mela, i pinoli, qualche cucchiaio di zucchero
  • Aggiungere qualche fiocchetto di burro in superficie
  • Infornare per 45 minuti in basso

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 comments

  1. Umm…che bontà infinita…peccato sia durata un giorno solo!!!

  2. Muoio dalla voglia di provare questa tua torta di mele..deve essere sicuramente squisita. Anch’io ne faccio una simile e dicono che sia buona..
    Se ti fa piacere ti manderò la ricetta. Un abbraccio

  3. Top!

  4. Complimenti! L’ho trovata per caso poichè avevo solo due uova e voglia di torta di Mele. Così ho trovato la ricetta perfetta. Morbidissima, veloce, senza grassi…veramente eccezionale!

  5. Ottima torta alle mele! Moridà ma meno spagnola della solita che facevo a base yogurt.

  6. Prima torta di mele in vita mia.. un successone!!
    Squisita, morbidissima e il giorno dopo quasi si scioglieva in bocca.. Grazie mille!!

    1. E io sono contenta, contenta! Il blog l’ho fatto apposta!

  7. Nac, ieri parlavo con la mamma di torte di mele…Le ho detto che voglio provare la tua ricetta e lei mi ha risposto che anche lei ne ha una presa dal Cucchiaio d ‘Argento e poi modificata 🙂
    Il primo week end che sono a casa tranquilla le provo tutte e ti invito ! Bacio e Brava

    1. Ciao Fio! provale provala! sei cuciniera in questo periodo ho visto!

  8. veramente buona. Alla mia fetta tiepida ho aggiunto una pallina di gelato alla vaniglia, tanto per arricchire la torta di altre calorie. Sei la mia blogger preferita, un po’ alla volta sto cucinando tutte le tue ricette: un po’ come Julie (Powell) con Julia (Child)! Grazie

    1. Buongiorno Diana! Felice che la torta di mele ti piaccia! Sono le soddisfazioni da blogger, grazie a te! Ma mi sono accorta che non ho ancora pubblicato un sacco di cose… un po’ alla volta!

  9. Ciao grazie per questa ricetta, mi fa tanto calde coccole e poi non esiste il semplice esiste il buono da leccarsi i baffi, gnam!!!

  10. Buona!!!!! Chissà se prima di partire riesco a farla? Ti faccio sapere cara Maria. Sei sempre bravissima. Mi piace come racconti le tue ricette! Un abbraccio (morbido anche lui) 🙂

    1. sì, buona! me ne ero dimenticata e ieri sfogliando il mio quaderno di ricette storico l’ho ritrovata!
      troppo semplice????

Translate »