By

Baci di dama salati con crema di formaggio alle erbe

Varie cenette qua in montagna e visto che la prima impressione è quella che conta, anche l’aperitivo è quello che conta. Per placare la fame, per accompagnare un buon vinello, per  avviare la conversazione e poi …. cosa si direbbe in giro se presentassi delle patatine in una ciotola?????  Avevo questa ricetta trascritta su un foglio che è saltata fuori al momento giusto.

Si tratta di un impasto facile a base di farina, farina di nocciole e burro. Si fanno delle piccole palline, si cuociono in forno e si farciscono con una crema di formaggio fresca.

Procediamo con ordine: ho acceso il forno a 180°, e, mentre arrivava a temperatura, nel mixer ho messo 100g di farina, 100g di farina di nocciole, 80 g di burro, 80g di parmigiano grattugiato 2 cucchiai di vino bianco freddo. Ho azionato per pochi minuti, in modo da ottenere un impasto omogeneo. Avviso che risulta anche piuttosto morbido.

Poi inizia la parte divertente..bisogna fare tante piccole palline, ovviamente tutte uguali, che man mano si appoggiano su una teglia rivestita di carta da forno. Si infornano e dopo 15 minuti è meglio controllare: si sa ogni forno è diverso, quindi assaggiatene una e poi decidete se farli cuocere ancora. I miei hanno cotto 18 minuti.

 

Mentre cuocevano ho preparato la farcitura: ho mescolato 250g crema di formaggio alle erbe, allungato con due cucchiai di creme fraiche, un niente di pepe, un cucchiaio di Gin; ho messo la crema in un sac-a-poche.

Quando i mezzi baci di dama si sono ben raffreddati, ho messo un po’ di crema su una metà, coperto con un’altra e così erano pronti.

Appunti di cucina: ne vengono circa 50 completi, cioè doppi, ma il bello è che si conservano per una settimana.

Domanda: questa è la mia prima proposta di crema, ma secondo voi  che altra farcitura si adatterebbe?

 

 

 

10 Risposte a Baci di dama salati con crema di formaggio alle erbe

  1. Maria Eugenia Valtolina says:

    Ottimi,grazie! Vengono anche buoni con Philadelphia mescolato con pasta di acciughe

  2. Alessandra says:

    Qui sarei in difficoltà già al momento di fare la spesa….
    Ma la copierò lo stesso nel mio ricettario!!! :-) ))

  3. Nikyna says:

    Ma che bella idea originale! Da provare! Complimenti e Buon Anno Nuovo!

    • Maria says:

      Buona Anno anche a te! Aspetto di sapere se ti sono piaciuti anche dal vero. Con che farcitura li preparerai?

  4. Francesca torri Soldini says:

    Secondo me potresti farcirli anche con Philadelphia mischiato con un po’ di pasta di acciughe. O con una Cremona al tonno.

  5. elisabetta longoni says:

    deliziose!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>